lunedì, novembre 19, 2007

Ma vi sembra giusto ...

Ma vi sembra giusto che sia uscito il nuovo singolo di Francesco Tricarico e che io ne sia venuto a conoscenza tramite Wikipedia?
Ma la radio ne ha parlato? La TV ne ha parlato? I giornali ne hanno parlato?
Non mi sembra, o perlomeno mi e' sfuggito ... pero' e' strano.
Io in macchina ascolto sempre la radio, raramente quelle locali, mi fossilizzo su quelle nazionali piu' famose: Radio DeeJay, RDS e M2o.
Ok, su M2o non e' il genere ... ma le altre due?
Navigando ho trovato un articolo su KataWeb.
Si legge subito: "Un'altra possibilita'" e' il singolo che segna il ritorno di Francesco Tricarico e andra' in radio da domani. (era il 21 settembre 2007)
Beh, son passati quasi 3 mesi ... che devo fare per ascoltare questo nuovo singolo?
Lo devo comprare? Ci ho pensato, sono stato alla Feltrinelli e non l'ho trovato ... mi sa che devo ordinarlo on-line.

Aggiornamento [23 Novembre 2007]: Alla fine (come ho gia' scritto nei commenti) il singolo l'ho ordinato in negozio. Lo vado a ritirare domani mattina :)
Un anonimo mi ha scritto informandomi che Tricarico non ha dato il meglio si se, comunque diro' le mie impressioni domani.
L'altra cosa che mi ha fatto tanto piacere (sempre detto dall'anonimo che ringrazio tanto) e' che oggi e' uscito l'ultimo album di Celentano dove Tricarico ha scritto un pezzo per lui. Beh, spero che questa la passino in radio almeno ...

Etichette:


Condividi questo Articolo:   Bookmark and Share

5 Commenti:

Blogger Grizzly said...

Mah, mi sa che il gioco di non diffondere un personaggio funzioni spesso (-:

Valgono piu' le scelte editoriali che la bravura di un cantante...

19/11/07 8:08 PM  
Blogger Giorgio Zanetti said...

Mi sento tirato in causa, io ho fatto il programmatore musicale in una radio regionale per molti anni. :-)

Il problema è complesso... Qui ci sono almeno due questioni.

Una generale, che non riguarda specificamente Tricarico. Musicalmente parlando, nelle emittenti radiofoniche italiane da anni si sta verificando un appiattimento qualitativo verso il basso sempre più evidente. I brani che ascolti sulle radio non sono necessariamente i migliori per il tipo di format proposto. Sono quelli "spinti" dalle grandi major discografiche. Punto. Ti assicuro che sovente brani di qualità e con grande appeal "pop" venivano ignorati dai network (che poi a loro volta condizionano i più piccoli, spesso senza una propria personalità) per far posto a canzonette mal riuscite. L'errore era evidente quando, a distanza di molti mesi, magari venivano scelti per uno spot pubblicitario e improvvisamente le radio nazionali (e a catena quelle locali) cominciavano a suonarli in alta rotazione, con riscontri positivi. E' un po quello che succede in TV con i reality, che raschiano il fondo della pentola con la scusa che trasmettono quello che il pubblico vuole. Ci stanno raccontando una grande balla. Si può fare ascolti senza trascurare la qualità (avete visto lo share di Paolini su La7?)

La seconda questione riguarda il brano di Tricarico a cui ti riferisci. Non conoscendolo, non posso dire la mia. Va ricordato, indipendentemente da quello scritto sopra, che le radio devono scremare, non possono inserire in rotazione tutti i singoli che escono sul mercato. Magari questo rientra nella categoria "ciambella senza buco" :-)

Chissà se ci troviamo di fronte al caso 1 o 2?

Per chi è già noto come Tricarico, la cosa migliore comunque sarebbe sfruttare le nuove tecnologie: un sito con i feed rss e/o una mailing list, e gli appassionati come te potrebbero essere sempre informati delle nuove uscite.

Più difficile per chi deve farsi ancora conoscere. Ma il discorso è lungo... :-)

Ciao!

21/11/07 12:56 PM  
Blogger Francesco said...

Grazie Giorgio per la tua risposta cosi' esaustiva. In effetti ero un po' preso dal nervoso quando ho scritto l'articolo.
Le cose che hai sottolineato purtroppo sono vere, in un certo senso comandano le "major" ...
Tornando al nuovo singolo, neanche io posso dire la mia. Non l'ho ancora ascoltato pero' ... l'ho ordinato. Lunedi' sera sono andato in un altro negozio di musica (credo quello piu' famoso a SR) e l'ho prenotato!
Oggi ho ricevuto una mail dal negozio, il singolo e' arrivato (caspita che velocita', solo un giorno e mezzo di attesa).
Vi faro' sapere nei prossimi giorni :)

21/11/07 1:27 PM  
Anonymous Anonimo said...

Il brano è carino.. ma purtroppo non è all'altezza dei pezzi del primo capolavoro di francesco.. ne delle cose più riuscite del secondo album. Comunque io aspetto con ansia che esca un album intero (sperando non passino anni).
Se ti interessa, pare che tricarico abbia scritto una canzone per il nuovo album di celentano che uscirà domani, si chiama La situazione non è buona, e da anche il titolo al disco.
Ciao

22/11/07 7:17 PM  
Blogger Miri said...

Quella cantata ieri da Celentano era carina, almeno a me è piaciuta...(p.s.Kiki ringrazia per il complimento :P)

27/11/07 10:58 AM  

Posta un commento

Io sono per la comunicazione libera senza blocchi, ma dato che comunque questo e' il mio spazio personale e personalmente non sopporto chi commenta usando un linguaggio volgare mi vedo costretto a moderare i commenti.
Abbiate pazienza.

Links to this post:

Crea un link

<< Home