mercoledì, dicembre 13, 2006

Cose positive e negative ...

Come promesso vi racconto le cose che mi sono accadute in questi giorni, probabilmente nel titolo avrei dovuto scrivere solo cose negative, comunque valuterete voi ...
Tutto comincia venerdì 8 (giorno di festa, Immacolata). Il positivo si concentra maggiormente qui, infatti è stata la giornata che io e mia moglie abbiamo dedicato solo per noi. Abbiamo girato fra i vari centri commerciali, ci siamo comprati il primo albero di Natale, poi ci siamo comprati i regali di Natale. Per me un HD esterno (320 gb, ne avevo proprio bisogno) e per mia moglie una bellissima colonnina porta foto dove ha messo subito alcune foto del matrimonio:

Noi ed il nostro primo albero di Natale


La colonnina porta foto


Sabato mattina non ricordo bene quello che ho fatto io, mia moglie era al lavoro. La sera abbiamo organizzato una cena con i nostri amici Paolo e Cinzia. E fin qui tutto positivo.
Verso le 21 arriva una telefonata, era mia cognata Carla. Mia moglie scoppia a piangere... è morto lo zio Luciano, attacco di cuore:

Zio Luciano


Non siamo riusciti ad andare subito a casa dello zio ... ci siamo andati domenica pomeriggio per restare poi, insieme ai familiari, fino a tardi. Il funerale è stato celebrato Martedì (12 Dicembre). La ricordiamo con molto affetto.

E per finire stamattina ho trovato la macchina in questo stato:





Durante la notte qualcuno me l'ha ridotta così, senza lasciare neanche un biglietto con sopra scritto "Scusi, non l'ho fatto apposta", mi sarebbe bastato...
Non so quantificare bene il danno, forse sopra i 1000 euro... comunque adesso lo sportello non si apre e quando prendo delle scaffe sento la ruota posteriore toccare la carrozzeria...

Mi sento molto triste ...

Etichette: , ,


Condividi questo Articolo:   Bookmark and Share

7 Commenti:

Anonymous Grizzly said...

Uhm, fa piacere sapere che almeno voi non vi siete fatti "infrusare"
gli alberi di natale da 400 EUR che si sono visti in questi giorni a
"Mi manda Raitre". Mi dispiace molto per vostro zio, anche se - come mi ero gia' espresso in passato - c'e' quantomeno da dire che e' meglio concludere cosi', piuttosto che spegnersi lentamente come una candela, consumato da un tumore o da qualcosa di altrettanto grave e complesso.
Quanto alla macchina, non sono ne sono a dir poco *allucinato* ma ricordo che mi successe la stessa cosa quando avevo la 126 e abitavo in Ortigia. E' una costante: a Siracusa ci sono artisti (anche perche' i
turisti non vengono qui con questo scopo) che non si riescono a sentire realizzati se non fanno cose del genere.
E mi sa che e' pure inutile
dire "vorrei vedere loro nelle stesse condizioni", perche oltre al
fatto che il tizio che ti ha lasciato questa sorpresa se non guidava un carro armato si e' ridotto il mezzo comunque in maniera similare, molto probabilmente ha gia' la macchina strapiena di acciacchi ed il
carrozziere che dice di non sopportarlo piu' sebbene stia pagando la laurea ai suoi figli.
Corraggio! Almeno non hai detto che mercoledi' era pure la festa di S.Lucia e sei rientrato dal lavoro nel bel mezzo della processione... anzi: com'e' andata? Hai investito qualcuno della banda? (-:

14/12/06 9:45 AM  
Blogger Francesco said...

E' vero, non ci siamo fatti infrusare per l'abero di Natale, lo abbiamo pagato 16,90 euro.
Per quanto riguarda il ritorno a casa, tutti mi dicevano che avrei trovato molta confusione, che non avrei trovato un parcheggio se non a kilometri di distanza da casa.
Com'è andata?
Si, ho trovato confusione ma ho anche trovato un parcheggio DAVANTI AL PORTONE DI CASA!!! Alla faccia vostra :)

14/12/06 9:54 AM  
Anonymous Giorgio said...

Condoglianze innanzitutto a te e tua moglie per lo zio. D'accordo con Grizzly sul tipo di morte. Perdere un parente all'improvviso è più difficile da accettare, ma almeno così tuo zio non ha sofferto lungamente. Te lo scrivo per esperienza personale.

Mi spiace anche per la macchina: sappi che anche qui a Novara ormai casi come il tuo, dove i furbetti scappano senza lasciare un biglietto, sono all'ordine del giorno. Del resto se fuggono anche quando lasciano un ferito agonizzante sulla strada...

Su' col morale, a presto

14/12/06 12:28 PM  
Anonymous Grizzly said...

Uhm, vediamo se Safari su un bel Macintosh mi consente di commentare almeno in forma anonima (-:
Saluti

15/12/06 1:34 PM  
Blogger Paolo Cianchino said...

Ciao Francesco, Finalmente dopo diversi giorni sono riuscito a vedere il tuo blog, prima tra impegni
vari, e poi perchè non mi si apriva la pagina del tuo blog.
Sabato è stato un duro colpo per Cinzia e i suoi parenti, certo queste morti così improvvise per i parenti sono delle vere e proprie rapine, duri colpi da passare. Ma per chi deve morire è la miglior morte, non soffri e non riesci a capire e non te ne accorgi neanche, sono attimi.
Ma sono le morti che non si accettano mai.
Comunque vi sono vicino.
In quanto alla macchina non pensavo che il danno fosse cosi enorme, sono rimasto di pietra quando ho visto queste foto. Piove sempre sul bagnato caz...
Fai controllare la tua macchina da un gommista o meccanico se l'urto ha creato danni anche a gli assi e semiassi. Controlla perchè può essere pericoloso.
Dai tieni duro Ciccio, anche se serve a poco ma non hai pensato quel giorno di fare una denuncia ?
Magari riescono a risalire alla macchina ? Anche se ci credo poco.
Baci ti sono vicino Paolo

16/12/06 11:44 AM  
Blogger Francesco said...

Proprio stamattina sono stato dai Carabinieri ed ho denunciato il fatto.
Grazie Paolo, lo so che su di te posso contare.
Grazie a tutti.

16/12/06 12:11 PM  
Blogger mostriciattolo alieno said...

Mi dispiace tanto per le cose tristi che vi sono accadute, ma in compenso le cose belle vi allietano...
bellissimo il vostro primo alberello!

20/12/06 12:23 PM  

Posta un commento

Io sono per la comunicazione libera senza blocchi, ma dato che comunque questo e' il mio spazio personale e personalmente non sopporto chi commenta usando un linguaggio volgare mi vedo costretto a moderare i commenti.
Abbiate pazienza.

Links to this post:

Crea un link

<< Home